La violenza del riscatto: Leonardo Dooderman e “La fiorista”

Ieri sera, alle ore 21:45, il penultimo trio di corti in lizza per la rassegna “short movies” del Foggia Film Festival non ha mancato di impressionare le platee. Dopo la discreta commedia nera “La notte del professore” e il sorprendente “Sulle orme del passato” (rispettivamente diretti da Giovanni Battista Origo e Sara Ventrella), l’attenzione della…

Franco “Kim” Arcalli, ricordo di un maestro del montaggio

Sergej Ejzenstein assumeva il montaggio come l’unica vera manifestazione “creatrice e sovrana” dell’arte cinematografica. Eppure, nonostante l’importanza di questo momento nel processo produttivo e di scrittura del cinema, raramente si è assunto come presenza creativa del film il tecnico di montaggio. Questi per diventare conosciuto deve realizzare il passo verso la regia altrimenti può solo…

Intervista a Giulio Questi

Giulio Questi intervistato da Michele Faggi e Antonio Bruschini racconta il suo grande cinema. Giulio Questi (Bergamo, 18 marzo 1924 – Roma, 3 dicembre 2014) è stato un regista, sceneggiatore, attore cinematografico e scrittore italiano. Uno dei più originali registi italiani, Il montatore di tutti i suoi film fu Franco Arcalli, detto Kim. Dopo aver…

Il discorso del 1993 di Luca “Abort” Bortolusso dei Nerorgasmo

Luca “Abort” Bortolusso (Torino, 26 aprile 1964 – Torino, 8 settembre 2000) è stato un cantante italiano, esponente del nichilismo torinese anni 80, famoso per essere stato il frontman del gruppo hardcore punk Nerorgasmo dal 1983 (formazione) al 1987 (scioglimento). Militò prima nei Blue Vomit e anche in gruppi minori quali Ifix Tcen Tcen, Nazifuckers…

Bologna Violenta: La voce del declino contemporaneo

BOLOGNA VIOLENTA, in origine one man band, nasce nel 2005 da un’idea del polistrumentista trevigiano Nicola Manzan che, nel 2015, coinvolgerà nel progetto il batterista Alessandro Vagnoni. Le prime produzioni della band sono caratterizzate dalla totale assenza della melodia, che lascia spazio ad un’ipnotica tempesta sonora scaturita da violenti riff di chitarre distorte, recitativi tragici…

“Uomini contro”: gli orizzonti di gloria di Francesco Rosi

“Alla fine maggio 1916, la mia brigata – reggimenti 399° e 400° – stava ancora sul Carso. Sin dall’inizio della guerra, essa aveva combattuto solo su quel fronte. Per noi, era ormai diventato insopportabile. Ogni palmo di terra ci ricordava un combattimento o la tomba di un compagno caduto. Non avevamo fatto altro che conquistare…

Contrarietà alla democrazia nei sentimenti: Offlaga Disco Pax

Gli emiliani OFFLAGA DISCO PAX si definiscono un collettivo neosensibilista contrario alla democrazia nei sentimenti e noi « alternativi dei miei coglioni » (da Tono metallico standard) non potevamo non parlarne. Sin dal debutto allo storico Rock Contest di Firenze nel 2004, gli Offlaga dimostrano di che stoffa sono fatti conquistando, da perfetti sconosciuti, la…

L’arte cinetica di Alberto Biasi

Alberto Biasi è uno dei principali esponenti dell’arte cinetica italiana ed internazionale. Fonda nel 1959 con altri artisti il Gruppo ENNE, con cui lavora fino al 1967, per poi continuare la sua attività da solista. Biasi ha partecipato come protagonista in numerose iniziative di sperimentazione artistica, soprattutto negli anni sessanta. In particolare il suo nome…

Daniela Di Maro – “Ignis et aqua” (2013)

Daniela Di Maro “Ignis et aqua” 2013 Studi scientifici ipotizzano quali siano stati gli eventi e le dinamiche che hanno favorito il formarsi della vita sulla Terra. Alcuni elementi esistenti, da sempre intesi come fondanti, racchiudono caratteristiche di cui si scoprono, ancora oggi, nuove e particolari proprietà. Tali elementi, costituiscono un importante bagaglio storico-fisico del…