Oliviero Toscani – United Colors of Benetton

A partire dagli inizi degli anni 90, le immagini e le pubblicità firmate da Toscani cambiarono genere, divenendo ancora più controverse e discusse.

Nelle campagne pubblicitarie fecero la comparsa temi fino al momento tabù per il mondo patinato della pubblicità, come l’antirazzismo o l’anti-stereotipi: scelta che ha suscitato non poche reazioni e dibattiti sia a livello politico che morale ma che alla fine hanno permesso a lui come al brand di riferimento fama e notorietà.

La particolarità delle immagini era tale da creare, nel pubblico, una specie di attesa per vedere cosa Toscani fosse stato capace di presentare, al pari dell’attesa che può generare il sequel di un libro o di un film.

05018_benetton_and_toscani_theredlist2578233546287-b5f364d1-a263-4753-b21b-da739e7faebdadv-benetton-photo-by-oliviero-toscani-olivierotoscanistudio-29670_0x420igd_48ae696e41e2d17ed97cadfef6abefec-e1448699412809oliviero-toscani-022

Oliviero Toscani – United Colors of Benetton