“Calci e sputi e colpi di testa”

13652339_10210193270536106_886091069_nNel 1976 Paolo Sollier pubblica “Calci e sputi e colpi di testa”. Il calciatore racconta la sua militanza giovanile in Avanguardia Operaia ed è il primo a raccontare un modo nuovo di vivere il mondo del calcio.

Il libro gli costerà un deferimento da parte della F.I.G.C. che non gli impedirà di continuare a vivere sempre controcorrente.

Attualmente è l’allenatore della Osvaldo Soriano Football club, la nazionale italiana degli scrittori.

[Lele]