Vittorio Ronconi, fotografo

Vittorio Ronconi, nato a Talamello (Pesaro) nel 1916, si stabilisce adolescente a Milano. Nell’ottobre 1954, si iscrive al Circolo Fotografico Milanese, da cui uscirà nel 1956 per fondare il “Gruppo Fotografico il Naviglio”.

tumblr_mavfgqaxdr1qd29m4o1_500

E’ stato tra i fotografi italiani più premiati in assoluto in campo internazionale.

Nominato AFIAP nel 1956 ed EFIAP nel 1967, ha ricevuto numerose altre onorificenze internazionali in Francia, Austria e Germania.

Ha esposto in numerose mostre personali in Italia e all’estero (Atene, Buenos Aires, Lisbona, Mosca, Saigon, …).

thumb_2804

Sue immagini sono state pubblicate su libri e riviste italiane e straniere: Ferrania, Le Figaro, Photo Magazin, Popular Photography, Stern, U.S. Camera. Sue fotografie sono state acquisite dal MOMA di New York e dai Musei della Fotografia di Singapore e Sidney. Nel 1998 la FIAF lo nomina Maestro della Fotografia Italiana.

Muore nel 1999.