Demetrio Stratos

“La voce – sostiene Stratos – è oggi nella musica un canale di trasmissione che non trasmette più nulla”; e ancora: “L’ipertrofia vocale occidentale ha reso il cantante moderno pressoché insensibile ai diversi aspetti della vocalità, isolandolo nel recinto di determinate strutture linguistiche”

Demetrio Stratos, nome d’arte di Efstràtios Dimitrìu, in greco Ευστράτιος Δημητρίου (Alessandria d’Egitto, 22 aprile 1945 – New York, 13 giugno 1979), è stato un cantante, polistrumentista e musicologo greco naturalizzato italiano, famoso per essere stato il frontman delle band I Ribelli e Area.

 

 

Demetrio Stratos coltivò un’importante esperienza solista incentrata su sperimentazioni e ricerche vocali, che ha prodotto un’ampia e notevole discografia. Il suo studio della voce come strumento, memore dell’esempio dei cantanti più avanzati della musica nera statunitense come Leon Thomas, lo portò nel corso degli anni settanta a raggiungere risultati al limite delle capacità umane.