Toilet Paper Magazine, quando l’Arte è davvero contemporanea

Colori accesi, forti contrasti ed elementi apparentemente sconnessi fra loro sono i principali ingredienti di cui si compone l’Arte del No-Sense.

Questa espressione artistica saccheggia i principi avanguardistici del Dadaismo e li ripropone in chiave contemporanea attraverso avanguardismi fotografici promossi con azioni di marketing attraverso il web.

15-1

A brillare nella vetrina di questo movimento è la rivista Toilet Paper Magazine, un progetto editoriale che porta la firma dell’artista Maurizio Cattelan e del fotografo Pier Paolo Ferrarini.

Questa rivista artistica si compone unicamente da immagini che fondono fra di loro l’esperienza in campo artistico di Ferrarini, e l’ironia surrealista di Cattelan, creando così un centrifugato di ecletticità ed eleganza.

17-1

Le “orchestrazioni complesse” create da i due artisti si pongono l’obbiettivo di portare una ventata di aria fresca sulla scena artistica, sdrammatizzando la sacralità e la pesantezza a cui spesso è sottoposta da esperti e critici.

“L’arte e la pubblicità sono delle bambine che ci supplicano di giocare con loro. Noi siamo un soldatino di piombo, noi siamo un cavallo imbizzarrito, noi siamo una bambola da pettinare, noi siamo una pozzanghera di fango.”

tumblr_np4rikwdtf1sprv31o1_1280

a64b7a01a0704a06e34999aead3a0700

[Alessandro Assirelli]