Paolo Roversi, Fotografo di Moda

My Life is Full of Pictures I Didn’t take

Paolo Roversi, che si definisce “un fotografo poco sofisticato che scatta immagini sofisticate”, è considerato uno dei fotografi di moda contemporanei dotati di maggior talento e dallo stile più personale e riconoscibile.

Nato a Ravenna nel 1947, il suo amore per la fotografia ha inizio durante una vacanza di famiglia in Spagna all’età di 17 anni. Al ritorno allestisce una camera oscura in cantina e inizia a sviluppare e stampare i primi scatti in bianco e nero. Dopo un periodo di apprendistato con un fotografo locale, Nevio Natali, nel 1970 Roversi inizia a lavorare per l’agenzia Associated Press come fotoreporter. La svolta arriva però poco dopo. Si trasferisce infatti a Parigi nel 1973 dietro consiglio di Peter Knapp, direttore creativo della rivista Elle, con la quale inizia a collaborare.

È a questo punto della sua carriera che si innamora della fotografia di moda. Comincia a lavorare in modo assiduo con le riviste Marie-ClaireHarper’s Bazaar Italia e Vogue Italia, ma è come autore di diverse campagne pubblicitarie di successo.