Paolo Roversi, Fotografo di Moda

My Life is Full of Pictures I Didn’t take Paolo Roversi, che si definisce “un fotografo poco sofisticato che scatta immagini sofisticate”, è considerato uno dei fotografi di moda contemporanei dotati di maggior talento e dallo stile più personale e riconoscibile. Nato a Ravenna nel 1947, il suo amore per la fotografia ha inizio durante una vacanza…

Il VideoAmbiente come macchina narrativa: Studio Azzurro

Nel 1982 Fabio Cirifino, Paolo Rosa e Leonardo Sangiorgi danno vita ad un’esperienza che nel corso degli anni esplora le possibilità poetiche ed espressive delle nuove culture tecnologiche: Studio Azzurro. A loro si aggiunge, dal 1995 al 2011, Stefano Roveda. Attraverso la realizzazione di videoambienti, ambienti sensibili e interattivi, percorsi museali, performance teatrali e film, disegnano…

Filippo Zoli [Yaz]

Filippo Zoli – in arte Yaz – dipinge la voce di chi non ha la forza di farla sentire. Il suo espressionismo rompe il silenzio nelle menti delle persone come un graffio sulla lavagna all’interno di un’aula affollata. Le sue tematiche sociali riportano a galla le urla di paura, di orrore, di violenza che spesso…

Uomini, mezz’uomini, ominicchi, ruffiani e quaquaraquà

Il giorno della civetta è un romanzo di Leonardo Sciascia, terminato nel 1960 e pubblicato per la prima volta nel 1961 dalla casa editrice Einaudi. Il racconto trae lo spunto dall’omicidio di Accursio Miraglia, un sindacalista comunista, avvenuto a Sciacca nel gennaio del 1947 ad opera della mafia di Cosa Nostra. Sciascia aveva già iniziato…

Vittorio Ronconi, fotografo

Vittorio Ronconi, nato a Talamello (Pesaro) nel 1916, si stabilisce adolescente a Milano. Nell’ottobre 1954, si iscrive al Circolo Fotografico Milanese, da cui uscirà nel 1956 per fondare il “Gruppo Fotografico il Naviglio”. E’ stato tra i fotografi italiani più premiati in assoluto in campo internazionale. Nominato AFIAP nel 1956 ed EFIAP nel 1967, ha…

Maurizio Buscarino

MAURIZIO BUSCARINO è nato a Bergamo nel 1944. Dal 1973 ha percorso come fotografo il territorio del teatro, da quello europeo a quello americano e orientale. La sua opera fotografica è un imponente documento degli ultimi decenni del ‘900 e, insieme ai suoi scritti, una tenace rappresentazione della sua visione del mondo. Nelle sue fotografie…